Ursula Casamonti

Figlia d’arte, dopo una lunga esperienza nelle gallerie di famiglia, nel 2015 Ursula Casamonti inaugura la “Tornabuoni Art London”.
Ursula, la sua vita è intrisa d’arte.
Mio padre mi ha cresciuta in un ambiente in cui l’arte è protagonista. Già a 15 anni partecipavo alle fiere e ascoltavo curiosa le storie dei tanti collezionisti che entravano nei nostri spazi espositivi. La scelta di una laurea in storia dell’arte alla facoltà di Siena ha segnato questo percorso suggerito da un padre, ma scelto per amore e passione.
Il lavoro del gallerista è cambiato?
Negli ultimi 20 anni si è ribaltato. Sono cambiate le collezioni, i gusti, i modi di esporre, i metodi di negoziazione e anche la tecnologia. Insomma, ho iniziato un lavoro e adesso ne faccio un altro. Resta immutabile la storia dell’arte: l’innovazione, la nuova espressione e la progettualità di un artista è un’azione che rimane nel tempo…

ISOTTA BOCASSINI

SHARE

Related Post

Leave a comment