Luigi Voltolina - Senza Titolo
in evidenza: Luigi Voltolina, Senza Titolo

villa Brandolini, Pieve di Soligo – Pittura di guerra

Paolo Zamengo - Carnage
Paolo Zamengo – Carnage

Provengono dal Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia, triangolo del conflitto ’15 -‘18, i 68 artisti scelti per la mostra itinerante “Pittura di Guerra”. Ricordando una guerra del passato, scardinano i confini spazio temporali per dar corpo a una riflessione dai toni esistenziali che si espande in molteplici direzioni.

Linguaggi espressivi pittorici, figurativi e astratti, compongono una sinfonia drammatica, lieve, rispettosa. Voci che si fondono in un coro solidale echeggiano tra le stanze di Villa Brandolini a Pieve di Soligo (TV) – prima tappa, Palazzo Frisacco a Tolmezzo – diventando auspicio di ben altre battaglie vitali.

Un confronto tra generazioni eterogenee di artisti per testimoniare le vivifiche e alchemiche potenzialità della pittura, ancorché minacciata, come ricorda il curatore, Dino Marangon, “dall’incombente espansione delle nuove tecnologie e dei nuovi sistemi di informazione visiva”.

Maria Angela Tiozzi

PITTURA DI GUERRA
VILLA BRANDOLINI
PIEVE DI SOLIGO (TREVISO)
A CURA DI/CURATED BY
DINO MARANGON
FINO/UNTIL 11/11/18
www.pievecultura.it

Ingresso libero

 

Related Post