Manet, Picasso, Van Gogh, Renoir, Modigliani e gli altri: le mostre da visitare nel 2017 in Italia

0

Il 2017 sarà per l’Italia un anno all’insegna dell’arte. A seguito dell’esponenziale incremento di visite ai musei italiani registrato nel 2016, infatti, la Penisola si farà teatro di una moltitudine di mostre di pittura, fotografia e scultura visitabili nelle diverse città.

Tra gli eventi maggiormente attesi si ricorda che a Milano, dal 20 febbraio al 18 giugno, presso Palazzo Reale, sarà possibile recarsi alla mostra Keith Haring. About art, per un’immersione a 360 gradi nel colorato mondo del controverso artista statunitense che dipinse le proprie opere su muro, prima che l’arte del graffito venisse alla luce.

Dal 3 marzo al 2 luglio, nella solita location, sarà poi ospitata la mostra Manet e la Parigi moderna, realizzata in collaborazione al Musée d’Orsay; un viaggio nella capitale francese di fine Ottocento ripercorso attraverso l’esposizione di 50 celebri opere di artisti del calibro di Manet, Renoir e Degas.

A Venezia dal 13 maggio al 26 novembre verrà ospitata la 57esima Biennale d’arte, mentre dal 26 agosto al gennaio 2018 sarà possibile prendere parte alla mostra Picasso sulla spiaggia. Sempre in area veneta, si segnala poi come immancabile tappa, quella nella città di Verona in cui, tra le altre offerte, dal 25 marzo al 3 settembre sarà visitabile la rassegna di Toulouse-Lautrec presso Palazzo Forti.

Per gli appassionati della corrente dell’Impressionismo si rammenta, quindi, che a Treviso, presso il Museo di Santa Caterina si terrà Storia dell’Impressionismo. I grandi protagonisti da Monet a Renoir, da Van Gogh a Gauguin. Gli amanti del futurismo invece non potranno perdersi Performance Corpo privato e corpo sociale- Casa d’Arte Futurista Depero, al Mart di Trento fino a maggio prossimo.

E’ poi la volta di Genova, il cui Palazzo Ducale si tramuterà in teatro per Andy Warhol, Pop Society (in esposizione fino al 26 febbraio) seguito da Modigliani (dal 16 marzo al 16 luglio).

Passando ora agli appuntamenti previsti nella Capitale risultano degne di nota le mostre Picasso Images. Le opere, l’artista il personaggio (presso lo spazio espositivo dell’Ara Pacis fino al 19 febbraio); Il Museo universale. Dal sogno di napoleone a Canova (presso le Scuderie del Quirinale fino al 12 marzo) e Rembrandt in vaticano. Immagini tra cielo e terra (ai Musei vaticani fino al 26 febbraio).

Per chi, invece, a pittura e scultura preferisse l’arte della fotografia si riporta l’appuntamento Steve McCurry. Senza confini. Previsto al PAN di Napoli fino al 12 febbraio.

In Toscana meritano menzione gli eventi in programma nelle città di Firenze e Pistoia. Nel capoluogo, infatti, le performance di videoarte di Bill Viola entreranno delle sale di Palazzo strozzi dal 10 marzo al 23 luglio, mentre la mostra Winckelmann, Firenze e gli Etruschi, il padre dell’archeologia in Toscana sarà visitabile presso il MAF fino al 30 gennaio 2017.

Nella città di Pistoia, nonché capitale italiana della cultura 2017, si terrà, infine, dal 16 settembre la rassegna del grande maestro pistoiese Marino Marini in: Marino Marini. Passioni visive.

MDN

No comments