La mostra Van Gogh Alive di Roma prorogata fino al 23 aprile

Buone notizie per chi aveva messo in programma, tra le mostre da vedere quest’anno, la “Van Gogh Alive” di Roma. L’esposizione, che sarebbe dovuta terminare il 26 marzo, è stata prorogata fino canadianpharmacysites.com al 23 aprile 2017. Una decisione dovuta indubbiamente al grade successo che la “Experience”, ospitata presso il Palazzo degli Esami e dedicata al pittore olandese, sta avendo. Si parla infatti di 156mila visitatori registrati, ad oggi, dal giorno dell’apertura, avvenuta il 25 ottobre 2016.

L’esposizione “Van Gogh Alive – The Experience” si incentra sul periodo che va dal 1880 fino al 1890. L’allestimento è composto da oltre 3mila immagini di grandi dimensioni, proiettate su modafinil online schermi giganti, pareti, colonne, dal soffitto fino al pavimento. Quella che viene offerta al visitatore è una vera e propria “esperienza” immersiva nei colori e nei dettagli che caratterizzano lo stile unico di Van Gogh.

La mostra utilizza la tecnologia SENSORY4™, un sistema unico che incorpora oltre 50 proiettori ad alta definizione, una grafica multi canale e un suono surround in grado di creare uno dei più coinvolgenti ambienti multi-screen al mondo. Grandi immagini, nitide e cristalline, così reali da desiderare di toccarle con mano, illuminano schermi e superfici che esaltano canadian pharmacy online l’originalità dello spazio espositivo e si accompagnano a delle musiche di Vivaldi, Ledbury, Tobin, Lalo, Barber, Schubert, Satie, Godard, Bach, Chabrier, Satie, Saint-Saëns, Godard, Handel.

“Van Gogh Alive – The Experience”
fino al 23 aprile 2017

Palazzo degli Esami
Via Girolamo Induno, 4
Roma

Informazioni utili.

Orari della mostra:
Dal Lunedì al Giovedì 10.00 – 20.00
Venerdì e Sabato 10.00 – 23.00
Domenica 10.00 – 21.00