La creazione della mascherina 2020 acquerello e grafite su carta cm 22,7x30,3

L’ appuntamento sui social ogni giorno alle 17.30

Ad un tratto mi sono ritrovato chiuso in casa attaccato alla TV quasi 24 ore al giorno per sapere, minuto per minuto, cosa stava succedendo in Italia e in tutto il mondo. Lo chiamano Codiv-19 ed è un virus terribilmente contagioso che in pochi giorni penetra nei polmoni e ti uccide. Sembra proprio la sceneggiatura di un film. Uno di quelli apocalittici in cui restano soltanto pochi uomini sulla terra che vagano alla ricerca di altri sopravvissuti attraversando città desolate e piene di macerie. Eppure non è un film ma la realtà. Da quasi tre settimane sono immerso in mille pensieri, attaccato al cellulare per tenermi in contatto con amici e parenti, mantenendo sempre un occhio e un orecchio fisso sulla TV.

Il fatto di essere un artista mi fa sentire addosso la responsabilità di raccontare quello che mi sta succedendo, sento l’urgenza di esprimerti, di dire la mia attraverso il linguaggio che mi è più congeniale. Così, in questi interminabili giorni, ho iniziato a realizzare dei disegni e degli acquerelli per cercare di interpretare questo momento storico dove tutto sembra assurdo e il male sta prendendo il sopravvento sulla vita. Per rendere tutto più vivo e coinvolgente ho attivato delle dirette Facebook e Instagram. Ogni giorno intorno alle 17.30 è possibile vedermi al lavoro nello studio (che ho improvvisato a casa) mentre disegno e dipingo le mie nuove opere.

 

è un pittore italiano nato in Sicilia e una delle principali figure nell'ambito del nuovo pop italiano e del gruppo Italian Newbrow.New Pop" and "Italian Newborn"

Related Post