Finotti svelato
Accesso Galleria

Pietrasanta

fino al 25 luglio 2018

Ingresso gratuito

Informazioni: +39 340 410 4004 – www.accessogalleria.com


Anatomie Vegetali (2018)
In alto: I Nidi di Federica (1982-83). Fonte: Accesso Galleria

Fino al prossimo 25 luglio, la Accesso Gallria di Pietrasanta ospita la mostra personale dello scultore veronese Novello Finotti, dal titolo “Finotti svelato”. Una delle particolarità di questa esposizione è che propone al pubblico diversi lavori sconosciuti. Non un’antologica, come lo stesso artista precisa, ma bensì un percorso che mette in evidenza “la metamorfosi” del suo lavoro e che, in per questo appuntamento pietrasantino, va dagli anni ’70 sino ad oggi. In mostra è infatti possibile ammirare anche alcuni lavori completati da Finotti per l’occasione. 

Le sculture presenti sono realizzate in marmo e bronzo, di piccole, medie e grandi dimensioni, con alcune opere che raggiungono anche i due metri di altezza.

La mostra, inaugurata lo scorso 16 giugno, si concentra su lavori che presentano un’enfasi sul tema del surrealismo, ricorrente nella ricerca di Finotti. L’immaginario surrealista include uccelli, serpenti, mani, seni, uova e ortaggi: ognuno di questi elementi può, a un certo punto, apparire, sparire o trasformarsi, in un modo che l’artista definisce “evanescente”.

Related Post