Armando Marrocco - Le Porte del Destino, 1976 - tecnica mista su tavola

ALESSANDRIA – ALLA GALLERIA VIGATO

Con il patrocinio di Città di Alessandria e di 850 anni Alessandria, lo studio Vigato dedica ad Armando Marrocco (Galatina, 1939) una esposizione che riunisce esempi delle molteplici fasi di una produzione che non accenna ad arrestarsi.

Da quando, ancora ragazzo, frequenta le botteghe artigiane per imparare il mestiere, Marrocco non smette mai di sperimentare, spaziando dall’arte programmata degli Intrecci all’arte povera, dalla concettuale al bricolage dei Cavalieri. È abile a plasmare le materie più diverse, complici una predisposizione e una curiosità naturali incoraggiate dalla formazione accademica e dalle collaborazioni con gli studi di design e architettura. Con perizia analoga, sa gestire l’informe – come sottolinea nel suo testo Giorgio Verzotti – perché è dotato di un pensiero che riesce a contenerlo e, così, a superarlo. Catalogo in galleria.

L’esposizione prosegue fino all’8 dicembre.

Isabella Michetti

ARMANDO MARROCCO
OPERE
GALLERIA VIGATO ARTE CONTEMPORANEA

ALESSANDRIA
FINO/UNTIL 08/12

info@studiovigato.com
www.studiovigato.com

Related Post