mostra di ANDY WARHOL - Vittoriano - Roma

Warhol oggi avrebbe novant’anni. Ma noi non potremmo certo accorgercene dai capelli, scomparsi anzitempo a favore dell’inconfondibile parrucca argentea, né tantomeno dalla sua mancata integrazione con smartphone, social, Instagram e followers, tra i quali, invece, si destreggerebbe benissimo, essendone stato l’indiscutibile preconizzatore con i suoi famosi “15 minuti di celebrità per ognuno”.

mostra di ANDY WARHOL - Vittoriano - Roma
mostra di ANDY WARHOL – Vittoriano – Roma

Il pensiero rivoluzionario di Andy Warhol, che lo colloca nel novero degli artisti più famosi del secondo ‘900, non vuole essere politico né filosofico, ma attinge direttamente ai mutamenti della società, si tuffa nel fare contemporaneo con la geniale capacità di creare il futuro.

Come ci ricorda Matteo Bellenghi, curatore di questa mostra, “la Silver Factory è la bottega 2.0 dove tutto diventa possibile e dove, giorno dopo giorno, inizia a mettere il naso gente famosa come Fonda e Hopper, Barnett Newman, Judy Garland, i Rolling Stones, i Velvet Underground”. Decenni pieni di energie e sperimentazioni, dalla cinematografia, alla musica, alle Marilyn eternate in simbolo universale. Warhol insegue le celebrità mentre la celebrità resta il suo demone.

Essere famoso implica l’instancabile volontà di essere ovunque. Produrre il maggior numero di ‘repliche di sé attraverso le sue opere, diffuse in massiccia produzione seriale, resterà sempre l’obiettivo di questo artista che non ha mai nascosto di volere “un palcoscenico tutto per sé”.

E questa mostra, con oltre 170 opere, lo riassume bene attraverso le sue sezioni. Un percorso che si snoda tra Icone, Moda, Musica, Disegno, le preziose Polaroid e i Ritratti, per chiudere con un omaggio al cinema.

 

mostra di ANDY WARHOL - Vittoriano - Roma
mostra di ANDY WARHOL – Vittoriano – Roma

ANDY WARHOL
COMPLESSO DEL VITTORIANO
ALA BRASINI
ROMA/ROME
A CURA DI/CURATED BY
MATTEO BELLENGHI
FINO/UNTIL 03/02/19
www.ilvittoriano.com

NICOLETTA ZANELLA

Related Post